Pubblicato in: Didattica

Bookmarks condivisi

Oltre a delicious esistono parecchi tools per gestire i propri segnalibri online, naturalmente non poteva mancare Google. Condivido il documento creato dall’ottimo R.Byrne che ne spiega il funzionamento.

Autore:

prof. Scienze

3 pensieri riguardo “Bookmarks condivisi

    1. Ho installato Diigo e Xmarks su firefox e Chrome la scorsa settimana… mi riprometto di valutare cosa conviene usare, ma non sarà semplice.

      1. C’è anche Springpad, che ha un interfaccia grafica molto carina: ho provato anche questo per un po’ ma sembra avere dei problemi ogni tanto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...