Pubblicato in: Extrafalarias

Tolstoi e la termodinamica

Anna Karenina
Anna Karenina

Il romanzo di Tolstoj Anna Karenina ha questo incipit: “Tutte le famiglie felici si somigliano; ogni famiglia infelice invece lo è a modo suo.” L’altra sera riascoltandolo nel bel film “Il riccio“, ho pensato che  potrebbe essere anche letto in questo modo: “Nelle famiglie c’è solo un modo per essere felici, mentre ve ne sono moltissimi per non esserlo“. Messa così l’affermazione ricorda molto la questione della probabilità degli stati disordinati, ovvero l’entropia. Ricordate, una delle definizioni da me preferite, la tendenza dei sistemi a evolvere verso  disordine è semplicemente dovuta al fatto che gli stati disordinati sono nettamente più numerosi di quelli ordinati. Pensate in quanti diversi modi potete scombinare un mazzo di carte rispetto alle poche possibilità di avere un ordine qualsiasi.

La felicità famigliare è dunque legata all’entropia, ovvero al mantenimento della stessa al livello più basso possibile ? Il caos non è ammesso, l’improbabile bandito ? Difficile crederlo, però…

Pubblicato in: Chimica, Extrafalarias

Le avventure del prode Cavalier Avogadro

Amedeo Avogadro
Avogadro marroncino

E’ il turno di un’altra sorprendente alunna che attualmente frequenta la 4E: Uaits, cimentarsi nel racconto “Una giornata con Avogadro“. Di seguito il bel risultato:

Ecco qui il mio racconto di una pazza giornata col mitico Avogadro. Spero che vi piaccia! Critiche (o anche cose positive naturalmente xD) sono ben accette. Buona lettura! :)

Le avventure del prode Cavalier Avogadro

La casa è deserta, il cielo del color della cenere e i miei passi risuonano ritmicamente con un cupo rimbombo. Cosa c’è di più noioso della solita giornata, uguale a tutte le altre? Continua a leggere “Le avventure del prode Cavalier Avogadro”

Pubblicato in: Chimica, Extrafalarias

Una curiosa giornata con Avy

Amedeo Avogadro
Amedeo Avogadro (il grande)

Tocca alla simpaticissima e spesso sorridente (e con un bel sorriso) Cyccy Love vedersi pubblicare il racconto prodotto lo scorso anno avente per tema “Una giornata con Avogadro“. (Cyccy deve il soprannome al suo dichiarato e infelice amore per Cristiano Ronaldo manifestato durante il biennio, amore dal quale sembra essere apparentemente guarita).

Una giornata con Avogadro Due Cossani, 29/10/2010

Ed eccomi qui Caro Diario come ogni sera a fissare su queste pagine bianche scaglie delle mie giornate appena trascorse. Questa volta però non ti racconterò di quel ragazzo carino visto alla fermata del pullman o di quell’altro in moto che passandomi davanti suonò. No no. Oggi l’argomento è del tutto diverso e soprattutto molto più coinvolgente di quelle banalità precedenti. Continua a leggere “Una curiosa giornata con Avy”

Pubblicato in: Extrafalarias

Cosa ha detto ?? (N.Bohr)

Un autentico mito, un eroe, un ganzo coi controfiocchi… naturalmente bellissimo!

Niels Bohr
Bellissimo !!

Niels Bohr 1885-1962

Un esperto è un uomo che ha fatto tutti gli errori che è possibile compiere in un campo molto ristretto.

Chi non resta sconvolto dalla teoria dei quanti, non l’ha capita.

Nulla esiste finché non è misurato.”

Fare previsioni è una cosa molto difficile, specialmente se riguardano il futuro.”

L’opposto di un’affermazione corretta è un’affermazione falsa. Ma l’opposto di una profonda verità può essere un’altra profonda verità.”

Famosa la sua risposta alla nota affermazione di A. Einstein “Dio non gioca a dadi con l’Universo.”, ovvero: “Einstein deve smetterla di dire a Dio cosa deve o non deve fare!

Pubblicato in: Extrafalarias

Cosa ha detto ? (P.Dirac)

Avrete capito, credo e spero, quanto ami le frasi ad effetto:

Paul Dirac
Ma quanto è bello!

Paul Dirac 1902-1984

Nella scienza, si cerca di dire alla gente qualcosa che nessuno sapeva prima, in modo da essere compresi da tutti. Nella poesia invece è l’esatto opposto.

Mi è stato insegnato a scuola che non si dovrebbe mai cominciare una frase senza conoscere la fine della stessa

Sembra che una delle caratteristiche della natura sia che le leggi fisiche fondamentali siano descritte da una teoria matematica di grande bellezza e potenza la cui comprensione richiede un altissimo livello di preparazione… Si potrebbe forse descrivere la situazione dicendo che Dio è un matematico di livello molto alto, e che ha usato una matematica molto avanzata nel costruire l’universo.”

Pubblicato in: Chimica, Extrafalarias

Il “nostro amico” John Dalton

John Dalton
John Dalton

Opera della “nostra amica” Anita (IIIE 2009), un notevole racconto che ha per tema un’intervista immaginaria.

Ero nel mio laboratorio in una notte di scatenata tempesta, e seduta di fronte alla finestra pensavo a quale personaggio storico avrei riportato in vita. Sarebbe stato Cesare? Forse Dante Alighieri?…Niente affatto…meglio qualcuno di interessante.  Mentre pensavo a chi avrei scelto la luce dei lampi mi permetteva di contemplare le montagne verdi, l’acqua cerulea del lago e il tutto avvolto da una foschia grigia. Chissà se tutti vedono i colori come me?? Chissà se quello che io identifico come verde, qualcun altro non lo vede come io vedo il giallo?? …E a chi sarebbe meglio chiedere se non a Dalton!!!!

Continua a leggere “Il “nostro amico” John Dalton”

Pubblicato in: Biologia, Extrafalarias

Poetica evoluzione

evoluzione dell'uomoL’ex discepola C.  Greta (VE 2009) silenziosa e capace, compone una poesia degna di nota.  Selezionata come finalista ad un concorso nazionale indetto dalla casa editrice Zanichelli avente per tema l’evoluzione (le parole in maiuscolo dovevano essere forzatamente inserite nel testo).

QUI trovate il link al premio, fatevi un’idea del livello delle opere proposte, Greta in ogni caso non ha barato, la poesia è solo opera sua, nessun aiuto, nessuna modifica da parte di insegnanti (o presunti tali)… ancora brava Greta! (a proposito, bel nome) Continua a leggere “Poetica evoluzione”

Pubblicato in: Chimica, Extrafalarias

Il nostro Vate

Amedeo AvogadroInizia dunque la pubblicazione dei contributi che i migliori discenti hanno prodotto, producono e spero produrranno, per rendere memorabile il tempo passato insieme.

Sono anni che, in classe, vado glorificando Avogadro ottenendo in cambio risposte di ogni tipo da parte degli alunni. In realtà i motivi che mi spingono a cantarne le lodi sono diversi e riassumibili in:

  • – credo sia uno dei pochissimi italiani (in mezzo ad un mare di anglosassoni, francesi, teutonici vari) ad essere presente nei libri di scienze/chimica di scuola superiore (o equivalente) in ogni parte del mondo
  • Continua a leggere “Il nostro Vate”
Pubblicato in: Ambiente, Film

Film: HOME

BELLISSIMO documentario realizzato da Yann Arthus-Bertrand (vi consiglio di cliccare sul nome e visitare il suo sito perché è semplicemente meraviglioso, le fotografie e la musica di sottofondo sono di una tale bellezza…). Il documentario è in inglese, ma potete scegliere i sottotitoli in italiano, se la banda ve lo consente guardatelo in HD (alta risoluzione). In rete si trova probabilmente la versione in italiano… dopo averlo visto provate a pensare…parlate