Pubblicato in: Extrafalarias

Tolstoi e la termodinamica

Anna Karenina
Anna Karenina

Il romanzo di Tolstoj Anna Karenina ha questo incipit: “Tutte le famiglie felici si somigliano; ogni famiglia infelice invece lo è a modo suo.” L’altra sera riascoltandolo nel bel film “Il riccio“, ho pensato che  potrebbe essere anche letto in questo modo: “Nelle famiglie c’è solo un modo per essere felici, mentre ve ne sono moltissimi per non esserlo“. Messa così l’affermazione ricorda molto la questione della probabilità degli stati disordinati, ovvero l’entropia. Ricordate, una delle definizioni da me preferite, la tendenza dei sistemi a evolvere verso  disordine è semplicemente dovuta al fatto che gli stati disordinati sono nettamente più numerosi di quelli ordinati. Pensate in quanti diversi modi potete scombinare un mazzo di carte rispetto alle poche possibilità di avere un ordine qualsiasi.

La felicità famigliare è dunque legata all’entropia, ovvero al mantenimento della stessa al livello più basso possibile ? Il caos non è ammesso, l’improbabile bandito ? Difficile crederlo, però…

Annunci

Autore:

prof. Scienze

3 pensieri riguardo “Tolstoi e la termodinamica

  1. Non è sicuramente da escludere, all’interno di una famiglia coesistono gli “stessi” legami complessi come tra gli atomi di una molecola e mantenerli costanti non è un compito facile. La frase di Tolstoj è anche citata da Jared Diamond nel suo libro “Armi, acciaio e malattia”, ma non ricordo di preciso a che proposito.

      1. dimenticavo…nella famiglia i legami sono immensamente più complessi per l’imprevedibilità dei comportamenti (elevato grado di libertà) e il piccolissimo numero di componenti coinvolte… il caos e la statistica hanno bisogno di grandi numeri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...